La guida on line al mondo del lavoro

Lf lavorarefacile.it 2018
Vai ai contenuti
NOVITA' DAL MONDO DEL LAVORO

Si finanziano progetti d’impresa con spese fino a 1,5  milioni di euro che può coprire fino al 75% delle spese totali. Destinatari tutti gli under36 e le donne di ogni età che desiderano avviare un’attività imprenditoriale.
La legge di Bilancio 2021 (art. 1, commi 10 e seguenti), ha istituito nuovi Incentivi assunzione 2021 che si affiancano ad altri prcedentemente varate:
Per conoscere le modalità di accesso.


La sospensione dell’obbligo dell'indicazione della causalità, viene prorogata dal Decreto Legge Sostegni 2021 fino al 31 DICEMBRE 2021..........vai alla pagina
                                                                                             
PROROGA DEL BLOCCO DEI LICENZIAMENTI FINO AL 30 GIUGNO 2021 E FINO AL al 31 OTTOBRE per quelle che hanno la cassa integrazione in deroga
                                                                                         
                                                                                         
                                                                                          
Come diventare lavoratore autonomo
Il contratto di lavoro > Il lavoro autonomo
Voci correlate
Come diventare lavoratore autonomo

Diventare imprenditori è senz'altro un sogno difficile da realizzare ma non impossibile. Sono tanti i problemi che si pone un aspirante  imprenditore:
  • come faccio a tradurre la mia idea in un progetto?
  • dove  troverò dei finanziamenti?
  • la mia idea funzionerà nel tempo?
  • e come si  gestisce un’impresa?
guida al lavoro autonomo
guida al lavoro autonomo e alla creazione d'impresa
L’imprenditore è una persona che rischia. L’atto creativo e l’innovazione che caratterizzano un buon imprenditore sono, infatti, per loro natura rischiosi. L’imprenditore deve essere consapevole che le sue scelte possono in futuro non essere più coerenti con i bisogni del mercato.
Propensione al rischio significa sviluppare il pensiero strategico e incrementare l’apertura mentale per affrontare i cambiamenti continui e trasformare il fattore di rischio in opportunità. Gestire un’impresa significa saper organizzare il lavoro (proprio e di altri), saper programmare la realizzazione del prodotto e l’erogazione del servizio, saperlo promuovere, gestire i tempi di produzione, distribuzione ecc.
Creazione d'impresa - il progetto d'impresa

Per  accedere alle agevolazioni, oltre a essere in possesso dei requisiti  formali richiesti dalle varie leggi, è indispensabile presentare un  convincente progetto d'impresa (o studio di fattibilità o business plan) che descriva nel dettaglio obiettivi, mezzi, strategie e risorse della neo costituita società.
Il  progetto d'impresa
Il progetto d'impresa è un documento tecnico che deve:        
*descrivere l'idea d'impresa;        
*pianificare le scelte strategiche e operative necessarie a realizzarla;  
*valutarne la fattibilità tecnica, economica e finanziaria;
*verificare la redditività dell'impresa che si vuole creare.
Il progetto d'impresa, in sostanza, è una relazione che serve a spiegare, più in generale, a un potenziale socio di capitali (banche, privati, ecc.) che l'iniziativa proposta è fattibile e che può costituire un buon  investimento.
Il progetto d'impresa
Presentazione
* l'idea
* la compagine sociale
L'analisi di mercato
* l'ambiente esterno
* la domanda
* la concorrenza
* la struttura distributiva
* i fornitori
Le scelte strategiche
* il posizionamento strategico
* l'individuazione del vantaggio competitivo
* gli obiettivi di vendita
Le scelte operative
* le scelte di marketing
* le scelte produttive
* le scelte organizzative
* le scelte di finanziamento
Il piano economico-finanziario
* le previsioni e i prospetti economico-finanziari
* la verifica della redditività
Per parlare efficacemente ai suoi destinatari, il progetto d'impresa deve essere un documento tecnico chiaro e sintetico, basato su analisi precise e su dati concreti e attendibili.
Una traccia degli argomenti da trattare è riportato qui sopra a titolo esemplificativo. Non esistono tuttavia regole o schemi fissi per predisporre un progetto d'impresa.
Per chi è veramente convinto di voler intraprendere il cammino del lavoro autonomo e conoscere come diventare imprenditori e lavorare in autonomia gli aiuti non mancano, basta conoscerli:
Per  i giovani che hanno aderito al programma garanzia giovani che sono in possesso dei requisiti richiesti per le agevolazioni all'autoimpiego e all'autoimprenditorialità, possono aderire al Fondo Rotativo Nazionale SELFIEmployment.
Come aderire al SELFIEmployment.

contatti: info@lavorarefacile.it
Questo sito non e' una testata giornalistica, non è una rivista periodica, non si compone di articoli giornalistici, costituisce una raccolta delle principali norme che regolano il mondo del lavoro incluse le novità, è creato per favorire la ricerca del lavoro, non viene aggiornato con periodicità ma esclusivamente sulla base delle novità che vengono introdotte  riguardante il mondo del lavoro.   

Lf lavorarefacile.it 2018.
Tutti i diritti sono riservati.
info@lavorarefacile.it
Torna ai contenuti